Le 10 meraviglie

9 - Le grotte di Postumia

Le grotte di Postumia rappresentano il complesso ipogeo più visitato in Europa e l’attrazione turistica slovena che registra il maggior numero di visitatori all'anno. Il sistema di grotte, formato da ventiquattro chilometri di passaggi, gallerie e sale, è uno dei più variegati al mondo. La grotta fu creata dal fiume ipogeo Pivka, che trovò la propria strada verso il mare nel sottosuolo e gradualmente scavò il proprio letto nel corso di due milioni di anni. L'acqua che penetrava attraverso la superficie carsica depositò nel corso dei millenni, goccia dopo goccia, sedimenti di calcite da concrezioni calcaree, creando così stalattiti, stalagmiti, perle, tende, tubicini e altre forme. La formazione più bella della Grotta di Postumia è il Brillante, una colonna di stalagmiti alta 5 metri, simbolo del Carso sloveno.

Visitando la grotta potrete verificare con i propri occhi che il proteo, l’animale sotterraneo più grande del mondo, un tempo conosciuto come “il piccolo del drago”, esiste davvero. La visita del percorso lungo 5 km nella Grotta di Postumia, che offre anche servizi turistici all’avanguardia, è interessante anche per il viaggio in trenino, che percorre circa tre quarti della lunghezza dell'intero percorso. Ulteriori informazioni sulla nascita e sulla formazione di questa “Regina del sottosuolo” e del Carso in generale si possono avere visitando la mostra premiata EXPO grotta Carso. A soli 9 km dalla Grotta di Postumia è possibile visitare un’altra attrazione slovena: l'inespugnabile “miracolo” medievale – il Castello di Predjama, un gioiello incastonato su una parete alta 123 metri, dove regna da più di 800 anni. Il possente maniero è iscritto nel Libro dei Guinness come il castello di grotta più grande al mondo.


Altre informazioni

https://www.postojnska-jama.eu