SITO IN COSTRUZIONE

Le suggestioni musicali

7 - Statua Carlo VI

Nel 1719 Carlo VI d'Asburgo istituì il Porto Franco a Trieste, trasformando una piccola cittadina nel principale porto dell'Impero asburgico. Nove anni dopo l'imperatore giunse in città, e l'amministrazione riconoscente decise di dedicargli una monumento sulla maggior piazza cittadina. Per riuscire a realizzare in tempi rapidi la prima statua venne realizzata in legno dorato, finchè nel 1754 venne sostituita dall'attuale in pietra, opera dello scultore veneziano Lorenzo Fanoli. Dall'alto della sua colonna Carlo VI indica il mare, dal quale arriva la fortuna della città che sta guardando. Carlo VI è figlio di Leopoldo I, la cui statua spicca in Piazza Borsa, ed è padre di Maria Teresa, la sovrana tanto amata che ridisegnò l'urbanistica cittadina. Carlo VI nel 1723 venne incoronato re di Boemia con solenni celebrazioni a Praga. Giuseppe Tartini fu uno degli artisti chiamati a suonare per questo evento.


Lettere e documenti

Info: https://www.turismofvg.it/Trieste