Lungo i passi di una vita

3 - La reputazione della famiglia Tartini

J. Rošival, Museo del mare Sergej Mašera di Pirano
J. Rošival, Pomorski muzej "Sergej Mašera" Piran

Proprio nel 1692 Giovanni Antonio fu chiamato a ricoprire l’incarico di uno dei più alti funzionari della Repubblica di Venezia, il pubblico scrivano dei Sali che si occupava del controllo della produzione del prezioso sale piranese. L’ufficio portava un buon guadagno e garantiva prosperità alla famiglia, una tra le più ricche di Pirano. Quando il 15 maggio 1699 Giovanni Antonio fu nominato protettore e benefattore del chiostro dei frati Minori, la sua famiglia ottenne il diritto di sepoltura nella chiesa di S. Francesco a Pirano.