Lungo i passi di una vita

33 - Un ritratto sgradito

Vincenzo Rota eseguì lo schizzo di un ritratto di Tartini che poi venne inciso su rame da A.B. Sberti. Questo fatto causò un fastidio a Tartini, uomo dal carattere schivo, che non amò mai questo ritratto anche per la sua discutibile qualità.